About me

ELE2012

Mi chiamo Elena Mordenti, sono italiana e dal 2008 mi occupo di traduzioni dalla lingua inglese, dal tedesco e dal francese.

Dopo gli studi di Ragioneria sono stata assunta presso una Società di spedizioni internazionali  prima come segretaria di direzione in ambito legale-assicurativo e poi come addetta ai traffici marittimi export.

La mia specializzazione principale, come si può facilmente intuire, è legata alle spedizioni, non solo marittime e non solo dal punto di vista operativo, ma anche con approfondimenti legati alla normativa comunitaria ed internazionale che disciplina il settore (norme doganali, risarcimenti per danni da trasporto, responsabilità vettoriali etc.).

D’altra parte non mi sono sentita di rinnegare le mie origini professionali e neanche l’ho mai voluto perché l’argomento mi interessa e vorrei poter trasmettere questa mia passione a chi lavora anche in settori diversi.

I dati della rete mi rivelano un’ importante richiesta di mentori sia nel settore trasporto sia nel settore delle traduzioni, che ormai seguo da più di 10 anni e conosco abbastanza bene le dinamiche, e per questo offro anche questo servizio.

Le mie tariffe di base per le traduzioni sono le seguenti:

Inglese e Francese verso l’Italiano – Euro 0,06 a parola

Tedesco verso l’Italiano – Euro 0,07 a parola

Consulenza trasporto e traduzione : Euro 40,00/ora

Membro Proz.com, Translatorcafé.com

http://ita.proz.com/translator/1243889

http://www.translatorscafe.com/cafe/member118587.htm

http://www.hostessweb.it/model.asp?ID=58484

I work with OmegaT

DICE DI ME (il test del mensile Riza nov.2016)

Sei una mosca bianca che si crede una pecora nera

Chi sei Una persona con una forte impronta individuale, che unisce all’originalità una buona dose di inconsapevolezza del suo valore. Difficilmente ti lasci inquadrare in un’etichetta, spesso hai idee che agli altri appaiono bizzarre o discutibili e che finisci per tenere per te. Hai spirito critico e una libertà di pensiero contrastati dal desiderio di uniformarti.

Quello che non ti piace di te: la spontaneità Sei una pecora nera, spesso ti senti estraneo nel tuo ambiente, lontano dalle mode e dalle tradizioni, che dettano legge. Vorresti essere come tutti gli altri, passare inosservato, ma più ti mimetizzi e più ti senti spento e insoddisfatto.

Le risorse che puoi far fruttare meglio: l’originalità, il pensiero critico, l’anticonformismo e la creatività.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.