News

Piccoli risvegli della natura

Ci siamo accorti che ora la Terra si sta riprendendo i suoi spazi e così facendo ci induce a volgere lo sguardo verso quei piccoli miracoli che sono i fiori, le piante e i fili d’erba che crescono senza fare rumore, in balia del vento, della pioggia e del sole senza mai lamentarsi.

Ecco qui alcune foto scattate nelle passeggiate di questi giorni per ricordarmi che soffermarmi a guardare la natura non è e mai sarà una perdita di tempo.

  • Il Biancospino col suo velo bianco
  • Le Felci che si lasciano cullare dal vento, si piegano ma non si spezzano
  • Il Geranio peloso che si protegge con le sue foglie
  • Il Ranuncolo che fatica a tenere sollevata la corolla
  • Il Prunus che comincia a dare i suoi piccoli frutti asprognoli
  • Il Geranio argentino che non so come sia finito qui, ma tant’è
  • Il Tarassaco col i suoi petali quasi fosforescenti (ti vedo!)
  • Il Cipollone bianco, delicato

Non sono un’esperta ho solo usato la App PlantNet, altrimenti non ne riconoscerei nessuno a parte il Tarassaco e le Felci. Speriamo sia attendibile, meglio di Runtastic che ogni tanto mi regala qualche chilometro in più in base alla playlist musicale che scelgo.

Godetevi la vita quella vera, non artificiale